, , , ,

Padroneggia la stagione influenzale con vitamina D e lattoferina

Sapevi che un coronavirus non esiste?

I coronavirus sono un’intera famiglia e sono stati intorno per lungo tempo. Si pensa che i coronavirus causino un quarto dei casi di influenza. Quindi il virus è nuptit meno di questo. Il nome “Corona” deriva perché l’aspetto dei virus ricorda una corona. La parola latina per corona è corona.

La segnalazione infinita e aggressiva del coronavirus spaventa e preoccupa molti. Tutta la vita quotidiana e le notizie ruotano intorno all’unico argomento “coronavirus”.

Non solo le persone hanno paura, ma si arrabbiano anche.

Si sentono limitati e insicuri.

Ma non deve essere così.

Capire cos’è un virus e come proteggersi renderà più facile per voi per riempire la vostra vita quotidiana con aspetti positivi.

Beh, prima di tutto respira prima. Il coronavirus è paragonabile all’influenza.
Questa volta, il virus ha un nome (Sars-CoV-2) così come la malattia innescata (Covid19) e la segnalazione è eccezionalmente drammatica.

Perché cosìtanti sono malati nella stagione buia?

La stagione oscura inizia alla fine di settembre e termina all’inizio di aprile.
La tipica stagione fredda.

Cosa ci manca?

In inverno, molti di noi mancano di vitamina D.

La vitamina D ha un effetto regolatore molto speciale sul sistema immunitario.
Pertanto, si sospetta anche che le onde influenzali possano essere attribuite a una carenza di vitamina D. La maggior parte della vitamina D è prodotta dal nostro corpo stesso – ma ha bisogno di luce solare ed è praticamente inesistente nei mesi invernali.
E anche in estate non è sempre possibile per il nostro corpo produrre abbastanza vitamina D, come abbiamo imballato un sacco di crema solare tra noi e il potere del sole come protezione contro le radiazioni.

Quindi abbiamo bisogno di un sistema immunitario intattoin modo da poterci proteggere da ciò che ci attende.

Perché non c’è panacea per i virus?

I virus sono in grado di cambiare e adattarsi follemente rapidamente. Non è una novità.
I virus diventano così immuni alla fornitura di farmaci. A causa del cambiamento permanato, c’è anche una forma cambiata di coronavirus.

Qualsiasi virus modificato, può essere molto impegnativo per le persone con uno squilibrio nel sistema immunitario, quindi e non esiste alcun farmaco universale nella medicina convenzionale contro il raffreddore.

Perché alcuni sono più vulnerabili e altri no?

L’influenza si diffonde a molte persone senza che si ammalino.

La risposta a questa domanda è ancora: sistema immunitario!
Le persone che hanno un sistema immunitario intatto mettono sempre via bene le onde fredde e influenzali.
Le persone con un sistema immunitario malconcio hanno diversi gradi di difficoltà con l’influenza e il raffreddore, e indipendentemente dal coronavirus, qualsiasi altro raffreddore o influenza può anche portare alla morte. Non si muore direttamente dal virus, è l’interazione dalle condizioni preesistenti.

Ognuno ha un diverso sistema immunitario intatto e questa è la responsabilità di molti fattori diversi nella nostra vita.

I fattori per un buon sistema immunitario sono:

  • dieta sana supportata da buoni integratori alimentari
  • Senza stress
  • uno stile di vita equilibrato e sano
  • Movimento
  • aria fresca
  • buon sonno
  • essere in equilibrio.

Quali fattori influenzano negativamente il nostro sistema immunitario?

Come sempre i classici:

  • Nicotina
  • Alcool
  • Stress
  • Sovrappeso
  • sonno povero
  • Ipertensione
  • dieta malsana

 

Molti sanno che un sistema immunitario indebolito è più suscettibile alle malattie, eppure molti non fanno nulla per il loro sistema immunitario. A volte sembra che alcune persone pensino che le cose stiano andando bene e altrimenti basta prendere le medicine.

Un equilibrio tra vita professionale e vita privata ha un impatto positivo su tutti gli ambiti della vostra vita e quindi è necessario affrontarlo e riflettere su quali aree della vita vi trovite. necessario un supporto.

Ciò significa in breve:

Prenditi cura delle tue difese immunitarie:

  • Igiene,corretto lavaggio delle mani: con sapone, anche tra le dita e min sufficientemente lungo. 20 sec. è una raccomandazione
  • una dieta sana ed equilibrata come verdure, frutta, insalate, freschezza, prodotti finiti, acqua filtrata, né zucchero né alcol)
  • Vitamina D, l’assunzione di vitamina D può ridurre il rischio di malattie
  • Vitamina C, La vitamina C può accorciare le infezioni simil-influenzali
  • La lactoferrina, lactoferrina priva i batteri indesiderati nel corpo dei nutrienti di cui hanno bisogno per un’ulteriore diffusione. Inoltre, può fornire al tuo corpo antiossidanti benefici, migliorare l’ossigenazione del tessuto e promuovere la salute dei globuli bianchi.

Conclusione:

Proteggiti preventivamentein modo da avere sempre un sistema immunitario rafforzato e puoi goderti la tua vita spensierata.

Rimani in salute e fai attenzione a te stesso.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]