Domande sul nuovo filtro CLM per la bottiglia d’acqua Pi-Mag

Il NUOVO filtro CLM (Charged Layer Membrane) di PiMag® Water Bottle

Cosa c’è di nuovo nel filtro della bottiglia d’acqua PiMag®?
Non è più solo un grande filtro dell’acqua. Invece, il nuovo filtro con la nanotecnologia è all’avanguardia. E la capacità del filtro di rimuovere potenziali contaminanti, tra cui agenti patogeni (batteri, protozoi e virus) dall’acqua potabile, è ora significativamente aumentata.

In che modo il filtro rimuove gli agenti patogeni?
Il filtro ha un supporto di filtro Strato caricato (CLM). Questo mezzo filtrano è fatto di substrato non tessuto impregnato di particelle di nanoalluminio. Queste particelle generano un campo elettrocinattico o un “campo di carica” intorno alle fibre. L’acqua che passa attraverso il filtro viene esposta a questo campo di carica. La carica attrae e lega gli ioni caricati negativamente, simile a un magnete che attira trucioli di ferro. Gli agenti patogeni hanno una carica negativa, motivo per cui il mezzo CLM li “tira” fuori dal flusso d’acqua che passa attraverso il filtro.

Gli agenti patogeni sono nell’acqua potabile?
In circostanze normali, l’acqua potabile comunale viene disinfettata prima e durante la distribuzione. Tuttavia, dopo disastri naturali come uragani, inondazioni e terremoti, le infrastrutture dell’approvvigionamento idrico potrebbero essere colpite. L’esposizione a batteri come E. coli rende l’acqua inadatta come acqua potabile. Protozoencyst come Giardia e Cryptosporidium possono essere resistenti al cloro utilizzato per la disinfezione, e possono essere presenti nell’acqua anche quando l’approvvigionamento idrico comunale è intatto. Il nuovo filtro PiMag® CLM può rimuovere gli agenti patogeni che possono essere presenti nell’acqua potabile.

Il PiMag® bottiglia d’acqua e il filtro offrono ulteriori servizi di filtrazione?
Sì. Oltre all’effetto elettrocinetico descritto sopra, il mezzo filtrante è caratterizzato anche da particelle di carbonio attivate straordinariamente fini. A differenza di altri filtri, il carbonio attivato viene rilevato senza l’uso di un legante nel supporto di filtro. Pertanto, l’intera superficie delle particelle di carbonio attivate è disponibile per assorbire le impurità organiche. Questo design massimizza l’efficienza del carbonio attivato.

Quali sono le nuove impurità, i cosiddetti “contaminanti emergenti”?
Si tratta di una nuova classe di contaminanti dell’acqua potabile che sono attualmente in fase di studio. L’acqua potabile comunale non è attualmente in fase di studio e non è regolamentata dal Safe Drinking Water Act.

Quali sostanze appartengono ai “Contaminanti Emergenti”?
I contaminanti emergenti includono generalmente composti industriali e farmaceutici, prodotti per la cura personale e interferenti endocrini.

I contaminanti emergenti sono dannosi?
Emerging Contaminats è attualmente oggetto di ricerche. Tuttavia, vi sono già prove che il consumo a lungo termine potrebbe avere un impatto sulla salute pubblica.

Come possiamo proteggerci da questi contaminanti emergenti?
La tecnologia di filtraggio CLM si sta rivelando una tecnologia promettente per rimuovere i contaminazioni emergenti che potrebbero essere nel nostro approvvigionamento di acqua potabile.

Il filtro PiMag ® rimuove le particelle di microplastica che potrebbero essere nell’acqua potabile?
Sì. Le materie plastiche possono essere trovate in acqua in due forme. La forma più comune sono le particelle di plastica, le cosiddette microplastiche. Queste sono minuscole particelle di plastica insolubili in acqua. Essi vanno da 2 a 100 micron di dimensioni. Come indicazione: Un capello umano ha un diametro di circa 100 micron. Particelle di 50 micron di dimensioni sono ancora visibili all’occhio umano. La maggior parte delle particelle presenti nell’acqua si trovano nell’area che non è più visibile all’occhio umano.
Il mezzo CLM del nuovo filtro Nikken rimuove le particelle dall’acqua di 2 micron o più trattenendo meccanicamente queste piccole particelle di plastica. Queste particelle sono troppo grandi per passare attraverso i micropori del mezzo filtrante.
La plastica è ancora presente in un’altra forma nell’acqua: in uno stato molecolare sotto forma di ioni. Le materie plastiche sono fatte di polimeri a catena lunga. Quando i componenti in plastica del materiale di bottiglia sono passati in acqua, ciò significa che parte di una di queste lunghe catene di polimeri è stata rotta o interrotta. Le catene polimeriche che fanno la plastica sono catene di carbonio. Il carbonio è uno ione caricato negativamente. La carica elettrostatica del mezzo CLM cattura questi ioni caricati negativamente.
Il nuovo filtro CLM di Nikken rimuove sia le particelle di plastica che la plastica in forma molecolare dall’acqua potabile.

Il filtro è brevettato?
Sì. Il supporto filtrante CLM è brevettato e c’è una domanda di brevetto per la progettazione del filtro.
Il mezzo CLM è stato originariamente sviluppato per la NASA (National Aeronautics and Space Administration).

Perché il filtro CLM è così eccellente?
Le nanoparticelle estremamente piccole all’interno del filtro CLM aumentano la superficie attiva disponibile per catturare le impurità presenti nell’acqua potabile in modo esponenziale. I filtri in cui vengono utilizzati i granuli di carbonio (come i filtri per l’acqua da tavola) non offrono questo vantaggio.
Il filtro del PiMag® bottiglia d’acqua, che era disponibile finora, aveva un mezzo di filtro CLM?
No. Il filtro precedente (U.S. Patent No. 8439205) è un filtro carbonio-zeolite che è ampiamente utilizzato nella filtrazione dell’acqua potabile e soddisfa o supera gli standard di filtro riconosciuti a livello internazionale.

 

Perché il nuovo filtro è migliore?

Il filtro soddisfa tutti gli standard ANSI/NSF precedenti e fornisce le seguenti prestazioni aggiuntive:
Riduzione delle cisti microbiche: supera lo standard (99,9 )
Riduzione dei batteri: supera lo standard (99,9999 )
– Rimozione straordinariamente buona degli agenti patogeni
– Ampia gamma di energia in termini di rimozione delle impurità chimiche e
Metalli pesanti
– Alte prestazioni nella rimozione di particelle sospese, torbidità e particelle
– Migliorata la bevibilità grazie alla membrana CLM permeabile
Aumentare il pH a un valore superiore a 8,5
Le proprietà elencate in precedenza sono vantaggi aggiuntivi offerti dal nuovo filtro oltre alle seguenti proprietà:
Solidi: supera lo standard
Riduzione del contenuto di cloro: supera lo standard
Miglioramento del gusto e dell’olfatto: supera la riduzione standard del contenuto di piombo: supera lo standard
Composti organici volatili: supera lo standard
MTBE (etere meticco-tert-butile): supera lo standard

Il filtro ha le stesse dimensioni di prima?
Il filtro è ora più piccolo, che riduce leggermente il peso della bottiglia d’acqua PiMag®.

Il nuovo filtro rende l’acqua alcalina (base)?
Sì. Il nuovo filtro utilizza un mezzo di filtro alcalinizzante che aumenta il pH dell’acqua da 7 a oltre 8,5 volte, che corrisponde ad un aumento del valore di pH di 15 a 25 volte. Il numero di pH indica la concentrazione dell’attività degli ioni di idrogeno come logaritmo negativo di decine, motivo per cui un passo sulla scala corrisponde a una concentrazione decuplicata di ioni OH.

Quanto dura il nuovo filtro?
Con il nuovo filtro, è possibile filtrare fino a 150 litri di acqua, che corrisponde a un utilizzo di tre mesi in condizioni normali.

Perché la bottiglia d’acqua ® PiMag con il suo filtro è così unica?
È l’unica bottiglia d’acqua con un filtro che fornisce prestazioni di filtrazione complete mentre produce acqua di base. Combina quindi tre importanti proprietà: filtrazione, alcalinizzazione (attraverso il filtro) e declustering (attraverso i magneti nel collo della bottiglia).

Il filtro può essere pulito?
Il filtro può essere sciacquato con acqua. Tuttavia, non si dovrebbe usare sapone in quanto potrebbe intasare i pori del supporto di filtro CLM.

Qui è possibile acquistare il nuovo filtro PiMag

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]